L’Atl. Casone Noceto sabato a Isernia per cercare il Bis Tricolore

Tutto pronto fatto salvo imprevisti incredibili, per l’Atletica Casone Noceto (Pr) onde festeggiare il secondo scudetto consecutivo di squadra Campione d’Italia di Corsa su Strada, l’appuntamento è per sabato pomeriggio a Isernia dove si svolgerà la prova di campionato italiano individuale e di Cd.S. SUI 10 Km. La squadra parmense si presenterà ai nastri partenza con qualche defezione rispetto alla comunicazione del 17 luglio scorso, un paio dovute ad infortuni, ma quella più eclatante ma anche poco edificante per un regolamento Fidal che vieta per questa gara la partecipazione ad un atleta straniero sia pur regolarmente tesserato ma del settore Promesse di parteciparvi, si farà buon viso come si usa dire a cattiva sorte, anche se in campionati precedenti altri club hanno potuto usufruire di atleti stranieri, ma anche questa assenza per la quale poi si dovrà discutere in sedi opportune della sua regolarità, non toglie nulla alla possibilità dell’Atletica Casone di cercare un bis storico per una squadra emiliana, che del caso lo avrà vinto utilizzando solo atleti italiani o che lo sono divenuti. Appuntamento quindi a Isernia per un vincere un titolo che darà ancor più lustro all’impresa visto come ci si è arrivati, senza poi negarsi la possibilità di cercare anche un podio nella veste individuale sia con i Senior che con la categoria Promesse e Junior. Casone Noceto che al già brillante curriculum di questa prima parte di stagione domenica scorsa vi ha aggiunto anche quello del titolo individuale Promesse di Marco Barbuscio nel Campionato Italiano di Corsa in Montagna specialità Lunghe Distanze al Passo della Presolana (Bg). Questa la formazione che schiererà l’Atletica Casone Noceto a Isernia:

Auciello Giovanni

Brancato Alessandro

Buccilli Carmine

Buttazzo Giammarco

Cacaci Michele          Cat promesse

Nshimirimana Joachim

Tsegaye Jonas   (Eri)

Cardillo Michele       Cat junior

 

Questa la classifica Nazionale a squadre prima della prova di Isernia:

1^  ATL. CASONE NOCETO       punti 1625

2^  ATL. POTENZA PICENA          “     1290

3^  ATL. RECANATI                        “     1120

4^  RCF ROMA SUD                        “     1097

5^  CUS CAMERINO ASD               “     1085

6^  G.P. PARCO ALPI APUANE      “    1022

7^  C.S. AERONAUTICA MILIT.     “      997

8^  G.A. FIAMME GIALLE               “     803

9^  SEF STAMURA ANCONA ASD “     711

10^  C.S. R.ROCCHINO                       “     686

 

Michele Marescalchi                               

L'articolo L’Atl. Casone Noceto sabato a Isernia per cercare il Bis Tricolore sembra essere il primo su blog e notizie per il podista, running, podismo | podistidoc.it.

Agosto tutto da correre con il Circuito del BioRace: regolamenti e classifiche

logo BioRace 2014Anche la nona  prova del Circuito Biorace svoltasi a Trappeto (Pa) domenica 20 luglio è passata alla storia per aver battuto il record di partecipazione , superato abbondantemente lo scoglio dei 300 partecipanti il comitato organizzatore del ASD Club Atletica Partinico guidato dal dinamico Rodolfo Nacci e  collaborato dalla Lega Atletica UISP Sicilia ha coccolato ogni singolo atleta regalandogli un evento sano e divertente. L’estate sportiva dei girini del Biorace entra nel mese di agosto con la prova challenger in programma a Calatafimi (TP)  nel pomeriggio di domenica tre agosto in occasione della 25° Podistica Città di Calatafimi Segesta , gli atleti percorreranno il caratteristico circuito dei vicoli di Calatafimi che il comitato organizzatore dell’ASD Segesta puntualmente dispone in maniera impeccabile. Mercoledì sei agosto appuntamento da non perdere per la decima prova ufficiale del circuito a Partinico (PA) con l’ormai classico e puntuale Trofeo Podistico M.SS. del Ponte organizzato dall’ASD Sport Amatori Partinico che da trentacinque anni richiama nel cuore della città di Partinico centinaia di sportivi con premiazione allungata fino al quinto di ogni categoria. Sabato nove agosto prova challenger a Nicosia (EN) col trofeo CORRI L’ASSUNTA organizzato dall’ASD Talin Club Nicosia. Domenica 10 agosto a Villafranca Sicula (AG) altra prova challenger organizzata da ASD Passione Corsa Ribera col Trofeo Città di Villafranca Sicula.  Nel pomeriggio di sabato 23 agosto  prova ufficiale a Borgetto (PA) con la manifestazione organizzata dall’ASD Atletica Terrasini giunta alla quinta edizione denominata “Corri per le Vie di Borgetto” dove saranno sorteggiati tra tutti gli iscritti ben cinque articoli sportivi di qualità. Vengono posticipate a data da destinarsi  le tappe di Mondello (PA) e Patti (ME) che i responsabili del circuito tenteranno di recuperare al più presto ristabilendo la regolarità del circuitoAltre gradite sorprese sono in via di ufficializzazione per rendere l’evento uispino ancora più bello e coinvolgente. 

SCARICA I REGOLAMENTI: 

Regolamento_Calatafimi_2014

locandina 35° trofeo M.SS. del Ponte 2014

bozza regolamento borgetto 2014 

Bozza calendario biorace 2014

 Le prossime prove  del circuito BIORACE  si svolgeranno a  CALATAFIMI (TP)  domenica 03 AGOSTO  ore 17,00 in ambito della 25° PODISTICA CITTA DI CALATAFIMI SEGESTA,  a ENNA alta sabato 09 agosto alle ore 17,00 col Trofeo CORRI L’ASSUNTA , a Villafranca Sicula (AG)  domenica 10 agosto col Trofeo Città di Villafranca Sicula, a  Partinico (Pa), nella serata di mercoledì 6 agosto con la 35° edizione del Trofeo M.SS. del Ponte,  nel pomeriggio di sabato 23 agosto a Borgetto (PA) col CORRI per le VIE di BORGETTO . Si comunica inoltre che la tappa di Caltavuturo (Pa) è stata confermata per  domenica  7 settembre alle ore 10,00. Si allega classifica generale circuito BIORACE UISP aggiornato alla nona  tappa e  il calendario delle gare coi relativi dispositivi .

Mimmo Piombo

La classifica generale del circuito dopo la prova di Trappeto subisce alcune variazioni nelle posizioni di vertice che andiamo ad analizzare fino alla decima posizione:

1

SM

MESSINA Vito

ASD SPORT AMATORI PARTINICO

2

SM

PARATORE Cesare

UISP sPORT AMATORI PARTINICO

3

SM

DI GIOIA Calogero

ASD ATLETICA BERRADI

4

SM

ABBATE Lorenzo

Body Gym Club

5

SM

MURATORE Antonio

ASD UNIVERSITAS PALERMO

6

SM

RIZZOLO Fulvio

MARATHON MISILMERI

7

SM

CUSUMANO  Leonardo

Body Gym Club

8

SM

GUDDEMI Calogero

ASD PASSIONE CORSA RIBERA

9

SM

INGRASSELLINO Marco

ASD CLUB ATLETICA PARTINICO

10

SM

VITALE Riccardo

ASD MARATHON MONREALE

 

1

SF

MANCUSO Carola

Terrasfalto Team Bike

2

SF

CELANO Lorena

UISP TRAPANI

3

SF

AGRUSA Azzurra

UISP TRAPANI

4

SF

DRAGOTTO Elena

ASD NONSOLOCORSA PA

5

SF

CARUCCIO Valentina

ASD PODISTICA SALEMITANA

6

SF

ALESSI Vincenza

Terrasfalto Team Bike

7

SF

BELLOTTI Francesca

Terrasfalto Team Bike

8

SF

MOSCATO Elena

Terrasfalto Team Bike

9

SF

CAMARDA Daniela

ASD SPORT NUOVI EVENTI SICILIA

10

SF

CANINO Tiziana

UISP PALERMO

 

 

 

1

SM35

STABILE Salvatore

UISP

2

SM35

TOCCO Fabio

ASD EVOLA BALESTRATE

3

SM35

GUCCIARDI Giuseppe

ASD PODISTICA SALEMITANA

4

SM35

AMATO Silvio

ASD SPORT AMATORI PARTINICO

5

SM35

RENDA Marcello

ASD ATL. TERRASINI

6

SM35

CARACAUSI Giulio

UISP PALERMO

7

SM35

INGRASSELLINO Giuseppe

ASD CLUB ATLETICA PARTINICO

8

SM35

GRILLO Rosario

ASD ATLETICA TERRASINI

9

SM35

PILLITTERI Salvatore

ESERCITO Ce Sel Na

10

SM35

DI GIUSEPPE Francesco

ASD SPORT AMATORI PARTINICO

 

1

SF35

LUNGU Adina Marilena

GSD G.S. 5 TORRI TRAPANI

2

SF35

SAMMARTINO Sabrina

ASD CLUB ATLETICA PARTINICO

3

SF35

SIMONETTA Donatella

ASD SPORT AMATORI PARTINICO

4

SF35

BONGIORNO Daniela

ASD SPORT NUOVI EVENTI SICILIA

5

SF35

LA GENNUSA Maria

ASD CLUB ATLETICA PARTINICO

6

SF35

SCANDARIATO Ivana

ASD NATI STANCHI

7

SF35

SALVO Rosa

ASD CORRI CASTELVETRANO

8

SF35

INCHIAPPA Aurora

ASD MARATHON Altofonte

9

SF35

CAPPELLO Barbara

UISP PALERMO

10

SF35

LEONARDI Fabiana Pia

ASD CORRI CASTELVETRANO

 

1

SM40

GIARDINA Pietro

ASD PASSIONE CORSA RIBERA

2

SM40

CUSUMANO Salvatore

ASD CLUB ATLETICA PARTINICO

3

SM40

LA MANTIA Giovanni

ASD POLIZIA di STATO UISP

4

SM40

MESSINA Gaspare

ASD POL. ATLETICA MAZARA

5

SM40

SORRENTINO Antonino

ASD UNIVERSITAS PALERMO

6

SM40

CINQUEMANI Giuseppe

ASD SPORT AMATORI PARTINICO

7

SM40

MARTINICO Roberto

ASD G.P. AMATORI VALDERICE

8

SM40

GERACI Giuseppe

GSD AMATORI PALERMO

9

SM40

D’AGOSTINO Giuseppe

GSD G.S. 5 TORRI TRAPANI

10

SM40

LA SCALA Antonino

MARATHON MISILMERI

 

1

SF40

LIBERTI Maria Antonina

Terrasfalto Team Bike

2

SF40

GIAMPORCARO Rosanna

ASD CLUB ATLETICA PARTINICO

3

SF40

ABATE Santina

ASD PODISTICA SALEMITANA

4

SF40

MONTALBANO Nada

ASD SPORT AMATORI PARTINICO

5

SF40

FERRO Grazia

ASD CLUB ATLETICA PARTINICO

6

SF40

SPEZIALE Laura

ASD FIAMMA ROSSA PALERMO

7

SF40

MUSSO Antonina

ASD EVOLA BALESTRATE

8

SF40

GIACONA Cinzia

ASD CLUB ATLETICA PARTINICO

9

SF40

LA BARBERA Maria

ASD MARATHON Altofonte

10

SF40

COTTONE Giusy

ASD ATLETICA BERRADI

 

 

1

SM45

COSENTINO Gaspare

ASD EVOLA BALESTRATE

2

SM45

IMMESI Gaetano

ASD UNIVERSITAS PALERMO

3

SM45

SPATA Roberto

ASD SPORT AMATORI PARTINICO

4

SM45

INZERILLO Vito

ASD ATL. TERRASINI

5

SM45

VITRANO Giovanni

ASD POLIZIA di STATO UISP

6

SM45

RUSSO Pietro

ASD CLUB ATLETICA PARTINICO

7

SM45

MACALUSO Vito

ASD SPORT AMATORI PARTINICO

8

SM45

LO GIUDICE Vito

ASD CLUB ATLETICA PARTINICO

9

SM45

MESSANA Salvatore

GSD G.S. 5 TORRI TRAPANI

10

SM45

BONFIGLIO Stefano

ASD AMATORI VALDERICE

 

1

SF45

BOMMARITO Anna

GSD G.S. 5 TORRI TRAPANI

2

SF45

PEZZINO Dorotea

ASD SPORT AMATORI PARTINICO

3

SF45

STRACAGNOLO Orazia

Terrasfalto Team Bike

4

SF45

VERNACI Rosa Rita

ASD ATLETICA BERRADI

5

SF45

PERTICAROLI Valeria

ASD ATLETICA BERRADI

6

SF45

PARRINELLO Vincenza

ASD PODISTICA SALEMITANA

7

SF45

CROSTA Gisella

ASD SPORT NUOVI EVENTI SICILIA

8

SF45

CAMASTRO Rosalia

ASD SPORT NUOVI EVENTI SICILIA

9

SF45

NAGANO Chikako

ASD 5 TORRI TRAPANI

10

SF45

BANCO Francesca

ASD AMATORI VALDERICE

 

1

SM50

CARUCCIO Ignazio

ASD PODISTICA SALEMITANA

2

SM50

BARRALE Michele

ASD SPORT AMATORI PARTINICO

3

SM50

MARCHESE Fabrizio

ASD PASSIONE CORSA RIBERA

4

SM50

BONO Giovanni

GSD G.S. 5 TORRI TRAPANI

5

SM50

CASELLA Giuseppe

ASD SPORT AMATORI PARTINICO

6

SM50

D’ARRIGO Francesco

ASD SPORT AMATORI PARTINICO

7

SM50

BENTIVEGNA Francesco

GSD AMATORI PALERMO

8

SM50

AMATO ELIO

ASD UNIVERSITAS PALERMO

9

SM50

MELI Vincenzo

ASD SPORT AMATORI PARTINICO

10

SM50

MISERENDINO Luigi

ASD POLIZIA di STATO UISP

 

1

SF50

PERRUCCIO Loredana

GSD AMATORI PALERMO

2

SF50

MARIN Ada Marina

ASD PODISTICA SALEMITANA

3

SF50

TAGLIAVIA Carmela

ASD FIAMMA ROSSA PALERMO

4

SF50

LO BUE Maria

UISP PALERMO

5

SF50

GIANGRECO Maria

ASD MARATHON ALTOFONTE

6

SF50

FILIZZOLO Concetta

ASD FIAMMA ROSSA PALERMO

7

SF50

ARCABASCIO Antonina

ASD SPORT AMATORI PARTINICO

8

SF50

PIAZZA Maria

ASD 5 TORRI TRAPANI

9

SF50

FERRANTE Giovanna

ASD POL MARSALA DOC

10

SF50

DI VINCENZO Antonella

ASD VALLE DEI TEMPLI AG

 

 

1

SM55

CARADONNA Francesco

ASD PODISTICA SALEMITANA

2

SM55

MANISCALCHI Giuseppe

ASD SEGESTA

3

SM55

BILLECI Giovanni

ASD NONSOLOCORSA PA

4

SM55

PARRINELLO Giuseppe

ASD G.P. AMATORI VALDERICE

5

SM55

ASARO Giuseppe

GS ATLETICA MAZARA

6

SM55

D’ASCOLI Federico

Promo Sport Campofelice

7

SM55

DI DIO CIANCIOLO Salvatore

ASD ATHLON RIBERA

8

SM55

SCIARRATTA Alfonso

ASD PASSIONE CORSA RIBERA

9

SM55

BLUNDA Antonino

ASD LIPA Atletica Alcamo

10

SM55

MELCARNE Rocco

GSD G.S. 5 TORRI TRAPANI

 

1

SF55

BARRALE Francesca

ASD SPORT AMATORI PARTINICO

2

SF55

IENNA Antonina

GSD AMATORI PALERMO

3

SF55

SAMPERISI Giuseppa

ASD PASSIONE CORSA RIBERA

4

SF55

MAURICI Rosa

ASD ATHLON RIBERA

5

SF55

AMARU’ Giuliana

GSD AMATORI PALERMO

6

SF55

GANDOLFO Maria C.

ASD SCUOLA ATLETICA BERRADI

7

SF55

CHIARAMONTE Maria R.

ASD LA TARTARUGA SCIACCA

8

SF55

SANNA Bice

ASD  5 TORRI TRAPANI

9

SF55

CUSUMANO Liliana

ASD VALLE DEI TEMPLI AG

10

SF55

LACROI Michelinne

ASD PASSIONE CORSA RIBERA

 

1

SM60

LUZZU MARIO

ASD SPORT AMATORI PARTINICO

2

SM60

DRAGO Salvatore

ASD SPORT AMATORI PARTINICO

3

SM60

MORICI Pietro

ASD G.P. AMATORI VALDERICE

4

SM60

MONARCA GIUSEPPE

ASD TRINACRIA PALERMO

5

SM60

INGARDIA Carlo

ASD G.P. AMATORI VALDERICE

6

SM60

TARANTINO Andrea

ASD EVOLA BALESTRATE

7

SM60

FILIPPI Gaspare

ASD LA GEMMA

8

SM60

MAGGIO Antonino

ASD SPORT AMATORI PARTINICO

9

SM60

SENIA Natale

ASD AMATORI VALDERICE

10

SM60

CORACI Ernesto

ASD LIPA ATLETICA ALCAMO

 

1

MF60

DI MAURO Anna

GSD AMATORI PALERMO

2

MF60

MINAGRA Maria C.

ASD FIAMMA ROSSA PALERMO

 

1

SM65

SCHILLACI Girolamo

GSD AMATORI PALERMO

2

SM65

INGARAO Giacomo

UISP PALERMO

3

SM65

GRIMAUDO Gaspare

ASD LIPA ATLETICA ALCAMO

4

SM65

MISURACA Giuseppe

GSD AMATORI PALERMO

5

SM65

VASTA Gaetano

GSD AMATORI PALERMO

6

SM65

MONTELEONE Carlo

GSD G.S. 5 TORRI TRAPANI

7

SM65

RINICELLA Paolo

ASD MARATHON ALTOFONTE

8

SM65

FARO Roberto

GSD AMATORI PALERMO

9

SM65

GALATI Pietro

ASD SPORT AMATORI PARTINICO

10

SM65

GAGLIO Domenico

PODISTICA NONE

 

1

SF65

TERMINI Margherita

CUS PALERMO

 

1

SM70

VITALE Domenico

ASD EVOLA BALESTRATE

2

SM70

LO PICCOLO Salvatore

GSD AMATORI PALERMO

3

SM70

TERRANA Francesco

GSD AMATORI PALERMO

4

SM70

LO CICERO Mario

ASD VERGINE MARIA PALERMO

5

SM70

VITERBO Giovanni

GSD AMATORI PALERMO

6

SM70

GANDOLFO Armando

ASD NATI STANCHI

7

SM70

RUSSO Antonino

ASD AMATORI ATLETICA BAGHERIA

8

SM70

MAFARA Pietro

ASD MARATHON MONREALE

9

SM70

BORNELLI Mario

ASD CUS PALERMO

10

SM70

ALAGNA Biagio

ASD GS ATLETICA MAZARA

 

1

SM75

PIPIA Giuseppe

ASD PASSIONE CORSA RIBERA

2

SM75

BARONE Domenico

ASD 5 TORRI TRAPANI

3

SM75

DE SIMONE Calogero

ASD PODISTICA SALEMITANA

4

SM75

PROVENZANO Giuseppe

ASD SPORT AMATORI PARTINICO

5

SM75

BONO Matteo

ASD SPORT AMATORI PARTINICO

6

SM75

VERACI Salvatore

ASD POLIZIA METROPOLITANE PALERMO

7

SM75

VAGHETTO Edoardo

ASD AMATORI ATLETICA BAGHERIA

 

1

SM80

MACALUSO Antonino

ASD SPORT AMATORI PARTINICO

2

SM80

DE TROVATO Francesco

UISP SPORT AMATORI PARTINICO

 

 

Se desmayó en la llegada

naigambo desmayo 1

El esfuezo que demandan los 42K es tan grande que incluso erosiona la resistencia de atletas olímpicos como ella que obtuvo el 28º puesto entre las 81 competidores de Beijing 2008 y la 38º ubicación entre las 107 participantes de Londres 2012. Agotada como nunca al punto de no poder mantenerse en pie,  la corredora de Namibia, Beata Naigambo, colapsó en los últimos treinta metros del maratón de los Juegos de la Commonwealth en Escocia donde se desmayó tras cruzar la meta en la undécima posición.

A sus 34 años cumplidos a principios de mayo, con 48 kilos distribuidos en 1,60 de altura, Beata Naigambo estuvo lejos del rendmiento que alcanzó la temporada pasada en en el Maratón de Dubai donde cronometró 2h27m54s que constitiuyen su mejor marca en 42 kilómetros.

Debido a la merma de energía que se acrecentaba a medida que transcurría la segunda mitad del recorrido, la fondista africana trastabilló en los metros finales hasta que se desmayó sobre la meta con 2h39m a doce minutos de la vencedora, la keniata Flomena Daniel con 2h26m45, escoltada por su compatriota Caroline Kilel y la australiana Jess Trengove, segunda y tercera con 2h27m10s y 2h30m12s respectivamente.

El cuerpo médico oficial de esta cuadragésima edición de los Juegos de la Commonwealth le brindó asistencia inmediata trasladándola al hospital municipal de la ciudad escocesa de Glasgow donde se recuperó en forma satisfactoria tras un día de internación.


Moltrasio Imperial Trail: grosse novità per la seconda edizione

La gara “affacciata” sul Lago di Como si correrà sabati 13 settembre

E’ stata presentata questa mattina la seconda edizione del M.I.T (Moltrasio Imperial Trail). Il trail, organizzato dall’ Asd Moltrasio 2013, si disputerà sabato 13 settembre. Nella sala congressi del Grand Hotel Imperiale hanno tolto i veli sulla gara il presidente della società comasca, Mario Bianchi, il vice Lorenzo Fazio e il consigliere Matteo Abate. Ospite d’onore il più volte campione mondiale di corsa in montagna, il cremiese Emanuele Manzi, che ad agosto indosserà la maglia azzurra negli iridati di lunghe distanze in Colorado. L’assessore allo sport del comune di Moltrasio, Claudia Porro, ha aperto la conferenza stampa, ringraziando gli organizzatori, per il grande impegno profuso per allestire una gara che rende orgogliosa tutta la cittadinanza.

Moltrasio

La seconda edizione del M.I.T avrà un’importante novità rispetto a quella dell’esordio. Saranno infatti due i tracciati proposti agli atleti: il lungo di 45 km. con 2.500 metri di dislivello positivo e negativo; il breve di “soli” 23 km. e 1.200 metri di dislivello. La partenza per entrambi i tracciati avverrà dal Grand Hotel Imperiale per poi passare nelle strette vie del borgo di Moltrasio, con la compagnia dello scroscio della cascata che renderà più gradevole la salita degli oltre 530 gradini che portano sino alla frazione Casarico. «La prima novità è data dal fatto che non ci sarà solo un percorso, ma due diversi percorsi – ha spiegato Matteo Abate – questo anche per rispondere alle diverse esigenze dei partecipanti: un percorso più breve per chi ha voglia di gustarsi una trail accessibile ai più, ed un percorso più lungo, sicuramente impegnativo, per permettere anche ai più allenati di mettersi alla prova. Lo scenario rimane lo stesso dell’anno scorso per la breve, mentre per la lunga l’aggiunta di tratti panoramici renderà il percorso indimenticabile». Il vice presidente dell’Asd Moltrasio 2013, Lorenzo Fazio, Abate ha poi illustrato lo sforzo organizzativo messo in atto dalla società. «Vi saranno numerosi ristori, dove l’atleta potrà rifocillarsi, recuperando fiato e forze – ha detto -. Non mancherà la sicurezza, tanto che numerose forze della Protezione civile e di volontari saranno dislocate costantemente per tutto l’iter di gara. Volontari di Moltrasio, Croce Rossa, Soccorso Alpino e i radioamatori di Como veglieranno sulla sicurezza degli atleti».

mit

La M.I.T. 2014 propone anche la celebrazione dell’atleta. «La nostra gara è aperta a tutti – ha concluso Matteo Abate -. Per noi la definizione di  atleta ha un significato parecchio ampio: non è sinonimo esclusivo di sportivo super allenato ed avvezzo a gare competitive e quindi di un certo livello, ma anche di sportivo in un senso più ristretto, in quanto semplicemente amante della corsa in natura. Ed è questo che vogliamo celebrare». L’appuntamento è per la mattina di sabato 13 settembre per una giornata all’insegna dello sport e del divertimento.

Promo Video:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ritorna la grande corsa in montagna a Celle di Macra (CN) con il Sentiero degli Acciugai

Ritorna la grande corsa in montagna a Celle di Macra (CN) con il Sentiero degli Acciugai   Elena Bagnus vincitrice dell'ultima edizione

Mancano ormai pochi giorni al 3 agosto, giorno in cui ritornerà a Celle di Macra (CN), in Valle Maira, il “Sentiero degli Acciugai”, corsa in montagna che giunge quest’anno all'14ª edizione e che sarà valida quale ultima prova del campionato provinciale di corsa in montagna assoluto.

Per il 12° anno la gara sarà anche valida quale Memorial Alberto Borsi, l’atleta della Dragonero tragicamente scomparso durante un’escursione sulla parete nord del Lyskamm nel gruppo del Monte Rosa il 21 luglio 2002. Sarà in suo ricordo che domenica mattina prenderanno il via gli atleti dal Piazzale di Borgata Chiesa per cimentarsi sul suggestivo percorso che tocca numerose borgate cellesi.

La novità di quest'anno è rappresentata dalla raccolta fondi a favore delle Associazioni Famiglie Sma e SmaiSoli. La Società organizzatrice e Roberto Borsi hanno accolto con piacere l'invito di Silvano Bertaina, autore del libro "Effetto Christian" un libro dedicato ad un bimbo di due anni affetto da Sma1, una malattia neuromuscolare degenerativa e ai tanti bimbi Sma come lui, che sono oltre un migliaio in Italia.

Si tratta di un progetto per raccogliere fondi in favore delle associazioni Famiglie Sma e SmaiSoli, che aiutano le famiglie con bimbi malati e sostengono la Ricerca: tutti i ricavati dalle vendite andranno a loro.

Ognuno corre a modo suo

Quando corre Ronnie Goodman è libero. Solo quando corre è in un’altra dimensione. Non conta il suo passato, non conta il futuro. È puro presente e lui con quello si integra e diventa un tutt’uno. Non c’è più il suo passato fatto di droga, né il suo presente fatto di una condizione esistenziale da emarginato (Ronnie è un homeless). Ci sono solo lui, il suo corpo e la sua mente.

Ronnie speaks

Quando corro mi sento come se non fossi lì, come se fossi da qualche altra parte” dice Ronnie. “Sono dentro me stesso. Posso correre per un paio d’ore e in quelle ore sono una persona libera. Finalmente le persone mi vedono come uno che corre e non come uno che è stato vicino alla morte per 4 volte. Mi sono fatto di cocaina, di crack, di eroina, di meth. Quando ero in prigione pensavo a come era sentire il vento, guardare le stelle. La bellezza della vita. Mi sono detto ‘Sai cosa? Adesso questa vita la faccio funzionare’. Non voglio molto: voglio correre. Correre mette ogni cosa al suo posto”. 

Vai Ronnie, siamo con te.

 

TERZA GIORNATA DEI GIOCHI DEL COMMONWEALTH: KIPYEGON VINCE I 1500 – TRIPLETTA GIAMAICANA NEI 400 FEMMINILI


La finale più attesa della terza giornata delle gare di atletica ai Giochi del Commonwealth all’Hampden Park di Glasgow era quella dei 1500 metri femminili. La gara non ha tradito le attese del pubblico regalato un finale emozionante che ha regalato la medaglia d’argento per il team inglese a Laura Weightman alle spalle della campionessa mondiale juniores Faith Kipyegon. Dopo una partenza lenta Weightman ha seguito la keniana Hellen Obiri, prima al mondo quest’anno sui 3000 metr con 8’20”68 a Doha alla campana dell’ultimo giro. Kipyegon ha superato Obiri sul rettilineo opposto nell’ultimo giro involandosi verso il successo in 4’08”94. Weightman ha superato la neozelandese Kate van Buskirk negli ultimi 60 metri vincendo l’argento in 4’09”24 per la gioia del suo allenatore Steve Cram, che in questa stagione stava commentando la gara per la BBC. Hellen Obiri è crollata sul rettilineo finale concludendo in sesta posizione.
di Diego Sampaolo


“Non potrei essere più felice per aver vinto la mia prima grande medaglia. E’ una sensazione incredibile fare il giro d’onore con la bandiera sapendo di essere arrivata seconda”, ha detto Weightman

I 400 metri femminili hanno fatto registrare una tripletta per la Giamaica con Stephanie McPherson vincitrice in 50”67 precedendo di 19 centesimi di secondo Novlene Williams Mills. L’altra giamaicana Christine Day ha completato il trionfo del paese caraibico superando negli ultimissimi metri la campionessa del mondo di Daegu 2011 Amantle Montsho del Botswana.

Il giamaicano Andrew Riley ha vinto il titolo del Commonwealth sui 110 ostacoli in 13”32 precedendo di quattro centesimi l’inglese William Sharman, che con 13”36 ha ripetuto l’argento di New Dehli 2010 battendo il forte rappresentante di Barbados Shane Brathwaite (13”49)

La terza medaglia inglese è arrivata dalla giovane triplista Laura Samuel (argento ai Mondiali Juniores 2010) che ha vinto l’argento con 14.09 alle spalle della giamaicana Kimberley Williams (14.21) che ha proseguito la striscia vincente del paese caraibico in questa specialità dopo i successi di Trecia Smith a Melbourne 2006 e New Dehli 2010.

Il Kenya ha dominato i 10000 metri femminili dove Joyce Chepkurui ha vinto in volata davanti a Florence Kiplagat in 32’09”56. La campionessa del mondo di cross Emily Chebet ha completato la tripletta keniana vincendo il bronzo.

Il canadese Damian Warner ha vinto il decathlon con 8282 punti con una serie di buoni risultati impreziositi dal record personale sui 100 metri (10”29) e dal 13”50 sui 110 ostacoli. L’inglese Ashley Bryant ha vinto la medaglia d’argento davanti a Kurt Felix di Grenada

Il Canada si appresta a dominare anche l’eptathlon dove la medaglia d’argento mondiale Brianne Theisen Eaton guida al termine della prima giornata con 3939 punti, 185 in più rispetto alla connazionale Jessica Zelinka.

Il giovane campione olimpico dei 400 metri Kirani James, altro atleta di Grenada, ha realizzato il miglior tempo delle semifinali con 45”14. Ottimo anche l’inglese Martyn Rooney che ha vinto la sua semifinale in 45”22 rallentando nel finale

Il campione olimpico e primatista del mondo degli 800 metri David Rudisha ha vinto agevolmente la sua batteria degli 800 metri in 1’46”89. La medaglia d’oro olimpica del lungo Greg Rutherford ha avuto bisgno di un solo salto di 8.05 per accedere alla finale. La scozzese Elidh Child, la “poster girl” della manifestazione, si è imposta facilmente nella sua batteria dei 400 ostacoli in 55”56. La più veloce delle batterie è stata la leader mondiale stagionale Kaliese Spencer con 55”45